STUDIO TECNICO DOTT. ING. GIUSEPPE SANTORO

BLOG D'INGEGNERIA

Blog dedicato ad aspetti tecnici attinenti il mondo dell’ingegneria; gli argomenti trattati sono frutto dell’esperienza maturata dall’autore nel corso della sua attività professionale. Il blog si rivolge a professionisti e non, con l’intento di fornire, adottando un linguaggio semplice e avvalendosi di concetti semplificati, informazioni, considerazioni, valutazioni che possano essere utili al lettore, nonché lanciare spunti di riflessione sui quali poter discutere. Scopo è, inoltre, sensibilizzare il lettore sull’importanza di un approccio tecnico, idoneo, sistematico, qualitativo e professionale, riguardo tematiche che, per essere comprese pienamente, richiedono indubbiamente un adeguato approfondimento tecnico, spesso sottovalutato e purtroppo, ai giorni nostri, non opportunamente valorizzato.
Tutti i contenuti sono protetti da copyright; ne è vietata ogni riproduzione, anche parziale.

HAI BISOGNO DI UNA CONSULENZA TECNICA? STUDIO TECNICO GIUSEPPE SANTORO - SERVIZI DI INGEGNERIA PER L'EDILIZIA.

RESTA AGGIORNATO SEGUENDOCI SU FACEBOOK ®

RISOLUZIONE DI MUFFA E CONDENSA SU PARETI: IL CAPPOTTO TERMICO INTERNO, UN CASO PRATICO.

OGGETTO DI STUDIO:

presenza di muffa e condensa su pareti interne di un appartamento facente parte di un edificio condominiale di recente costruzione;

DIAGNOSI:

da indagini e studi effettuati, emerge che il problema è dovuto alla presenza di ponti termici non opportunamente corretti e da uno scarso isolamento termico della parete di facciata, che risulta estremamente ‘fredda’ per la sua esposizione a nord e per la presenza di ombreggiamenti sulla stessa.

SOLUZIONE TECNICA:


L’appartamento rientra in un edificio condominiale e pertanto gli interventi di isolamento termico sulla parte esterna della facciata risultano di difficile esecuzione in quanto, oltre che subordinati ad un’autorizzazione condominiale, denoterebbero alla facciata medesima disuniformità estetiche e geometriche, dovute anche alla presenta di un rivestimento esterno realizzato con lastre di marmo.
Pertanto, esclusa la possibilità di intervenire sull’esterno della parete di facciata, l’intervento di isolamento termico è consistito nella realizzazione di un idoneo cappotto termico interno, scegliendo elementi biocompatibili nel rispetto della salute umana, quali, in questo caso, fibre di legno e argilla.

La stratigrafia e gli spessori dei singoli materiali sono stati oggetto di un opportuno studio condotto in conformità ai limiti normativi; la soluzione tecnica è stata sottoposta alle verifiche di condensa interna e superficiale, e alla valutazione del rischio muffa.

In questa sede, più che elencare una serie di importanti osservazioni tecniche (molte delle quali trattate in altre pagine, cui si rimanda), si vuole porre l'attenzione sull'aspetto relativo al rischio di formazione di condensa insterstiziale all'interno della parete.

     

 

 

 

 

È infatti possibile che l’umidità contenuta nell’ambiente interno, nel caso di un’errata progettazione del cappotto termico, riesca a condensare sugli strati più interni e più freddi della parete, provocando formazione di umidità e muffa che, sebbene potrebbe non essere più visibile sulla parete, potrebbe comunque conferire grave insalubrità all’ambiente (la muffa è dovuta alla proliferazione di funghi pluricellulari).

Al fine di evitare tale inconveniente, il progettista deve quindi essere in grado di prevedere opportuni accorgimenti tecnici, consistenti, ad esempio (ma la soluzione varia di caso in caso), nella predisposizione di un’opportuna barriera al vapore, o nell’utilizzo di materiali dotati di specifiche capacità igroscopiche.
La scelta di un idoneo cappotto termico interno è pertanto subordinata a valutazioni tecniche complesse, che solo un progettista dotato delle giuste competenze e di adeguate conoscenze può affrontare.

GENNAIO 2018.

HAI BISOGNO DI UNA CONSULENZA?

STUDIO TECNICO GIUSEPPE SANTORO - SERVIZI DI INGEGNERIA PER L'EDILIZIA. 

INDICE ARGOMENTI:

RISOLUZIONE DI MUFFA E CONDENSA SU PARETI MEDIANTE CAPPOTTO TERMICO INTERNO

INQUINAMENTO (INDOOR) DELL'ARIA INDOTTO DAL PARTICOLATO PM: COME PROTEGGERSI

RAFFRESCAMENTO ESTIVO EDIFICI RESIDENZIALI: L'INVOLUCRO EDILIZIO

CERTIFICAZIONE ENERGETICA EDIFICI E VALUTAZIONI IMMOBILIARI

MUFFA E PONTI TERMICI

DISTACCO DA IMPIANTO DI RISCALDAMENTO CENTRALIZZATO

INTERVENTI DI RISPARMIO ENERGETICO PER EDIFICI ESISTENTI

MUFFA E RICAMBI D'ARIA NELLE CAMERE DA LETTO: L'IMPORTANZA DELLA VMC

POMPE DI CALORE PER RISCALDAMENTO INVERNALE: QUANTO E QUANDO CONVENGONO?